Saturday, June 28, 2014

Geomar e cellulite: pareri negativi


   

E' da aprile, che in vista dell'estate e, a causa della cellulite (non tanto evidente) sulle mie cosce e sulle culotte de cheval, ho iniziato ad utilizzare una nuova marca per "sconfiggere" l'antiestetico problema che affligge tutte le donne. Ebbene, ho puntato sulla linea geomar.
Ho acquistato la crema gel effetto d'urto, lo spray pancia e fianchi e i famosi fanghi di alga oceanica.

Sono sincera ed arrivo direttamente al dunque: soldi buttati. Premetto, la mia cellulite è nella fase iniziale, ho la pelle sensibile, basta un piccolo urto ed esce il livido, svolgo una normale attività fisica, seguo una corretta alimentazione (sono nutrizionista e so cosa mangiare) e ho seguito alla lettera i consigli dati dalla geomar sul corretto utilizzo per arrivare ai risultati sperati.
Senza che sto qui a descrivere INCI, prezzi e descrizione dei packaging, vi dico cosa ne penso, credo sia la cosa che interessa a molte.

Partiamo con la crema gel effetto d'urto. Fresca, ad assorbimento piuttosto rapido, lascia la pelle visibilmente liscia per la presenza dei siliconi nella sua formulazione, profumo gradevole. Niente rossore sulla pelle e niente risultati evidenti.

Passiamo allo spray pancia e fianchi. Molto scomoda l'applicazione, dall'erogatore esce poco prodotto. La confezione è molto piccola, 75 ml, costa sui 10 euro e basta a solamente per una settimana. Rapporto prezzo-quantità prodotto da bocciare assolutamente. In questo caso, dopo qualche minuto si crea il rossore, segno che lo spray sta facendo effetto (secondo la geomar), si associa anche la sensazione di calore che comunque passa dopo un quarto d'ora/mezz'ora circa. Risultati negativi anche qui.

Concludiamo con i fanghi. L'INCI sarebbe uguale ai Guam. Ho finito due confezioni, mi sono avvolta come un salame nel cellophane, tenuto in posa a giorni alterni per 60 minuti circa (i 30 riportati sulla confezione non facevano neanche arrossire un pò la cute). Nessun pizzicore, nessun calore, solo un lieve rossore che scompariva quache minuto dopo la doccia. Nessun risultato.


A distanza di tre mesi e dopo una "full immersion" di prodotti geomar, mi sento di bocciare, almeno per la mia pelle, questa marca.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...