Wednesday, July 27, 2011

Occhio all'eritema solare: cure naturali




Ormai chi più e chi meno ha iniziato ad andare al mare...e qui iniziano a sorgere i primi "problemini", soprattutto per chi la pelle più sensibile. Uno tra i primi è l'eritema solare. Cerchiamo di capire prima, in termini semplici, cosa è.
Detto in poche parole e senza usare termini troppo complicati, l'eritema è una forma di dermatite che si manifesta durante le prime esposizioni, causata da raggi UV, in particolar modo se si rimane molto al sole e senza un'efficace protezione. Si arriva così all'arrossamento e alla congestione vasale che provocano rossore, prurito, dolore, sensazione di calore e nei casi più "gravi" alla formazione di piccole vescicole contenenti liquido sieroso.



Cosa fare?
Nei casi più gravi è sempre meglio rivolgersi al medico di fiducia che prescriverà i corticosteroidi adatti.
Per lievi e piccoli eritemi si può ricorrere ai rimedi che madre natura ci ha messo a disposizione.
E' possibile spalmare o applicare sulla zona arrossata uno dei seguenti elementi:
-patate a fette sottili
-mele a fette
-cetrioli a fette
-spalmare un pò di yogurt bianco sulla zona interessata o fare impacchi con camomilla, lasciata raffreddare.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...