Friday, April 3, 2015

Lentine colorate: si o no?


 Mi è capitato, essendo un'appassionata di makeup, di imbattermi nella foto in alto, ed è sorta spontanea una domanda:
"Perchè stravolgere il proprio aspetto? Sostituendo il colore naturale dell'iride solo per "apparire" diversa? E se un ragazzo si innamora dei "falsi" occhi azzurri, come ci si comporta? Lo si illude a vita o alla fine si dichiara la verità?"

Mille domande, mille diversi punti di vista non solo tra i giovani ma anche nel mondo degli esperti. C'è chi sostiene che le lenti cosmetiche non farebbero male alla salute dei nostri occhi e chi invece come la FDA (Food and Drug Administration)  invita alla massima attenzione dato che le lentine decorative potrebbero portare persino alla cecità, causando danni alla cornea, in seguito all'uso prolungato.



Personalmente, faccio uso delle lentine classiche graduate, e quelle colorate non le ho mai usate e ne credo di usarle mai. Pieno rispetto per coloro che le usano. Ognuno è libero di fare ciò che vuole.



 Se una tinta fatta bene, può illudere gli altri e far credere di essere bionde naturali, in caso delle lenti colorate, a mio parere non c'è scampo. A parte che si nota l'apertura della pupilla e alcune volte la lente non si centra bene nell'occhio; inoltre se si guarda attentamente la lente si notano i "puntini" che vanno a costituire il colore dell'iride finta; infine, il colore scelto dall'ottico, potrebbe non essere lo stesso su di noi: la diversa concentrazione della melanina, che colora gli occhi, potrebbe alterare il risultato cromatico finale.

Ma ormai in commercio, se ne vedono di tutti i colori, di tutte le forme e sono utilizzate anche dai giovanissimi


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...