Friday, December 16, 2011

Candela natalizia fai da te


Mancano pochi giorni a Natale. Se volete regalare qualcosa di originale homemade o realizzare uno splendido centrotavola, vediamo come creare una candela natalizia low cost.

Occorrente:
  • Cera
  • Pentolino
  • Stoppino
  • Formina (bicchieri di plastica, vasetti di yogurt, formine per torte usa e getta, ecc)
  • Decorazioni varie
  • Coloranti a piacere
  • Olii profumati
 Iniziamo:

 
    1. Per prima cosa ci serve la cera che possiamo trovare nei negozi di hobbistica o possiamo utilizzare delle vecchie candele, a patto che siano dello stesso colore.
    1. Prendiamo la pasta di cera o le scaglie e le mettiamo in un pentolino a bagnomaria per scioglierle. Se desideriamo colorarla, aggiungiamo nel pentolino alcuni coloranti. Questi potranno essere o pezzetti di colori a cera o colori ad olio. Ovviamente la gradazione del colore da aggiungere sarà soggettiva. Se lo desideriamo possiamo aggiungervi anche dei brillantini. Questi si trovano sempre nei negozi di hobbistica. La cosa importante è che i glitters non dovranno essere troppo pesanti altrimenti si accumuleranno sul fondo della candela.
    1. Se vogliamo possiamo rendere le nostre candele anche profumate, aggiungendo alla cera fusa qualche goccia di olio profumato.
    1. A questo punto prendiamo la formina.
    1. Prima di versare la cera, dobbiamo sistemare lo stoppino. Per far sì che stia all’impiedi e non si pieghi, possiamo passarlo rapidamente nella cera fusa per irrigidirlo un po’. A questo punto lo sistemiamo al centro della formina e versiamo la cera fusa.
    1. Lasciamo asciugare il tutto ed estraiamo dal contenitore la nostra candela
    1. Se siamo brave possiamo anche intagliare la candela ai lati.

Per uno splendido centrotavola, circondiamo la candela con foglie, castagne, pigne ecc.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...