Friday, October 14, 2011

Pedicure fai da te


Terminata l'estate è il momento di continuare a prenderci cura dei nostri piedi. Se vogliamo risparmiare, possiamo farla tranquillamente a casa.
Vediamo cosa fare.
  1. Per prima cosa rimuovere lo smalto dalle unghie dei piedi.
  2. Una buona pedicure deve partire da un pediluvio che avrà una durata di 10-15 minuti. Questo servirà per ammorbidire le cuticole e i calli. All'acqua si possono aggiungere anche oli essenziali ed è possibile massaggiare i piedi per riattivare la circolazione e favorire il rilassamento. In caso di piedi gonfi è possibile aggiungere una manciata di sale.
  3. Con una pietra pomice o altro "strumento" che consente uno scrub non troppo eccessivo, si può passare nelle zone più spesse e dure per eliminare la pelle morta ed eliminare calli e duroni.
  4. A questo punto sciacquare i piedi ed asciugarli
  5. Spalmare una crema idratante
  6. Tagliare le unghie
  7. Adesso è possibile stendere lo smalto.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...