Friday, November 11, 2011

Quattro scarpe per essere fashion



Nell'armadio di una donna, le scarpe sono infinite, di ogni colore e sfumatura. Alte, basse, aperte, chiuse, sneakers, décolletés, Chanel, sandali, stivali, stivaletti, mocassini, ballerine, sabot, infradito, espadrillas, zeppe, ect... Ma tutte queste servono davvero? Diciamo la verità, davanti ad una vetrina e durante gli sconti, ci lasciamo incantare e anche se ne abbiamo un modello simile in casa, ne acquistiamo un altro. 
Per chi invece non volesse riempire scaffali pieni ed armadi che non si chiudono più, ecco una miniguida sulle quattro scarpe essenziali da sfoggiare nelle varie occasioni quotidiane (ovviamente le ciabatte, sono incluse, mica possiamo stare in tacchi a casa!).






Ballerine
Partiamo dal modello più comodo e più sportivo. Romatiche, di seta, di pelle, di tela, di vernice, con un pò di tacco o completamente a terra, con strass e fiocchi, leopardate o in pizzo, con cavigliera o senza, si abbinano ad ogni stile ed ad ogni momento della giornata.











Décolletés nere
Must di ogni armadio, sono le decolettes nere. Sexy, eleganti, glamour e sportive, con plateau o senza, sono perfette sia con abiti corti che con jeans.






Peep toe chiare
Dopo le scarpe nere, bisogna avere sempre un paio di scarpe chiare, da abbinare eventualmente ad abitini o outfit sui toni del pastello. Ecco che un'idea possono essere le Peep toe chiare che snelliscono il piede ed allungano la gamba.







 


Stivali
Per finire, altro modello che non può mancare sugli scaffali, sono gli stivali. Alti fino al ginocchio o più bassi, con tacco vertiginoso o a terra,con tacco quadrato o a spillo, in camoscio o in pelle, da cavallerizza o da catwoman, si adattano a tutti gli stili e momenti della giornata.













LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...