Tuesday, March 8, 2011

Bellezza: gli "orrori" più frequenti



Prendersi cura del nostro aspetto è importante ma non bisogna oltrepassare certi limiti che interessano il makeup, l'acconciatura, la cura delle mani e del viso.
Partiamo subito dal makeup.
L'"orrore" più grande a mio avviso è esagerare con il trucco.
Occhi e labbra troppo marcate, trucco sbavato, ombretto che si accumula nelle pieghette delle palpebre superiori, mascara che cola e forma grumi, fondotinta sbagliato che crea un effetto maschera sulla nostra pelle, matita per le labbra non abbinata al rossetto o troppo appariscente, rossetto sui denti.

Altra nota dolente è l'aspetto della pelle del viso, delle sopracciglia e dei capelli.
Punti neri che si vedono ad un miglio, pelle non curata e secca, sopracciglia non regolari, senza forma, con buchi, troppo fine e non adatte alla forma del nostro viso e dei nostri occhi.
Passiamo ai capelli. E' vero che molte volte andiamo di fretta e non abbiamo tempo per gestire tutto, ma andare ad un appuntamento importante con una coda di cavallo per nascondere i capelli sporchi e grassi non è il massimo.
Per non parlare della ricrescita e delle doppie punte troppo evidenti.

Ultima considerazione riguarda le mani e lo smalto.
Mani ruvide, pellicine e smalto smangiucchiato sono da evitare assolutamente. Lo smalto non più perfetto può essere rimosso in un secondo con un battuffolo di cotone e un po' di solvente.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...