Wednesday, October 27, 2010

Automassaggio anticellulite


Oggi mi sono fissata con la cellulite :) Dopo aver analizzato i vari esercizi da svolgere, per cercare di eliminarla, parliamo dell’auto-massaggio quotidiano anticellulite, fai da te. Questo serve per riattivare la circolazione venosa e linfatica riducendo la ritenzione idrica.
Innanzitutto procuriamoci creme, oli e gel che rendano il massaggio ancora più efficace e permettano alle mani di scorrere meglio sulla pelle. Applichiamo il prodotto sulle gambe e tenendole leggermente sollevate, iniziamo a massaggiare. I movimenti lenti delle mani sono  molto importanti per migliorare la circolazione locale favorendo l’afflusso del sangue ossigenato ai tessuti, liberandoli così dalle scorie.
Come prima cosa afferriamo la caviglia con entrambe le mani ed esercitiamo leggere pressioni “a pompa”, risalendo lentamente di pochi centimetri alla volta, fino all’attaccatura della coscia all’inguine. Proseguiamo frizionando tutta la gamba con il palmo delle mani aperte eseguendo movimenti leggeri come carezze, tracciando piccoli cerchi concentrici, in senso ascendente. Non tralasciare glutei e fianchi: applichiamo il prodotto sulle natiche e con sfioramenti delle mani aperte proseguiamo dal basso verso l’alto, mentre per i fianchi eseguiamo gli stessi movimenti dall’esterno delle cosce fino alla vita.
Il massaggio, eseguito almeno per 10-15 minuti fino ad un massimo di 20-30, risulta efficace se praticato costantemente e quotidianamente.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...