Friday, October 22, 2010

Ricompattare un ombretto in pezzi


E' caduto l'ombretto a terra e si è frantumato... e adesso? Che facciamo? Niente panico, possiamo ancora recuperarlo!!!

Occorrente
Ombretto rotto
Soluzione unica per lentine o alcool
Cucchiaino
Tovagliolo di carta



Siete pronte? Iniziamo!
Per prima cosa mettiamo l'ombretto rotto sul tovagliolino di carta. Svuotiamo anche la cialdina, nel caso in cui sia rimasto qualche pezzetto di ombretto ancora integro. Con il cucchiaino sbricioliamo tutto l'ombretto, fino a renderlo polvere. So che vi verrà da piangere vedendolo in quel modo, ma resistete!!! :) A questo punto, rimettiamo la polverina ottenuta nella cialdina metallica che conteneva l'ombretto all'inizio e aggiungiamo qualche goccia di soluzione unica o collirio o alcool. Creiamo una poltiglia e con il fondo del cucchiaino pressiamo bene per far andare via le eventuali bolle d'aria e per compattare il tutto. Lasciamo una notte ad asciugare e l'indomani avremo nuovamente il nostro ombretto integro!!!
Con questo metodo è possibile recuperare ciprie compatte o, come ho fatto io, i blush!
Buon recupero :)
A presto!!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...