Tuesday, October 26, 2010

Nutrire e ravvivare i capelli


Tutte desideriamo capelli splendidi e lucenti. Purtroppo l’uso frequente di spazzola, phon, di piastre e prodotti non adatti sfibrano il capello fino a renderlo spento, opaco e crespo.

Ecco allora alcuni suggerimenti e “rimedi della nonna” per curare i vostri capelli con semplici impacchi da fare tranquillamente a casa.
Capelli sfibrati
Gli elementi essenziali per questa maschera sono i fiocchi d’avena e il latte che renderanno i capelli più forti già dalla prima applicazione. Iniziamo.
Lasciamo macerare per circa un’ora due cucchiai di fiocchi d’avena in un recipiente contenente latte caldo. Filtriamo il tutto. Facciamo raffreddare, applichiamo sui capelli e lasciamo agire per un quarto d’ora. Sciacquare abbondantemente con shampoo neutro ben diluito in acqua
Capelli fragili
Qui ci vengono in aiuto lo yogurt e il miele. Mescoliamo un vasetto di yogurt con un cucchiaio di miele, stendiamo uniformemente sui capelli, avvolgiamo in una pellicola la nostra chioma o anche in una cuffia e lasciamo agire per circa un’ora. Sciacquiamo e laviamo con uno shampoo fortificante. L’effetto finale: capelli belli e forti.
Maschera nutriente
Per realizzare questo tipo di maschera mescoliamo due cucchiai di mandorle in polvere con due di olio di mandorle dolci. Distribuiamo il composto sui capelli dalla base alle punte, avvolgiamoli nella pellicola o cuffia e copriamo il tutto con un telo caldo. Attendiamo mezz’ora prima di lavare con uno shampoo nutriente.
Capelli secchi
L’olio extravergine di oliva dona lucentezza e morbidezza ai capelli. Perciò è ottimo, una o due volte al mese , massaggiare qualche goccia sui capelli asciutti, su tutta la lunghezza del capello. Mettiamo una cuffia e lasciamo agire tutta la notte. L’indomani laviamo con cura i capelli. Il risultato: lucentezza unica.
Capelli trattati
Preparare una crema con tre cucchiai di miele e tre di acqua tiepida, distribuire uniformemente sui capelli e aspettare un’ora prima di lavare con uno shampoo delicato. Per mantenere l’aroma, scegli uno shampoo al miele.
Capelli spenti
Se avete il problema di capelli aridi e spenti e vogliamo ottenere capelli lucidi e brillanti, possiamo utilizzare il limone per ammorbidire e nutrire la nostra chioma. Versare mezzo limone spremuto nell’acqua del risciacquo e procedere al lavaggio. Ripetere l’applicazione più volte.
Schiarire i capelli naturalmente
Per chi desidera avere capelli biondi basta bagnare i capelli con la birra, massaggiare per tutta la lunghezza e lasciare in posa dieci minuti. Anche la camomilla è ottima, basta fare un infuso lasciarlo raffreddare e metterlo sui capelli. Lavare con uno shampoo adatto ai capelli biondi e con riflessi chiari.
Per ravvivare i riflessi
Far bollire una manciata di foglie d’acero per un quarto d’ora, lasciare un’ora in infusione e filtrare. Aggiungere due cucchiai di aceto di mele all’acqua di foglie d’acero e usare l’acqua solo nell’ultimo risciacquo. Risultato assicurato!!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...