Wednesday, November 3, 2010

Come applicare il fondotinta minerale

Un'amica del blog mi ha chiesto di suggerirle un modo per applicare il fondotinta minerale.
Riporto le spiegazioni date sul sito di Trucco minerale (Neve cosmetics, per intenderci http://www.truccominerale.it/):

"Metodo classico

applicazione a pennello (per la quale è consigliabile usare un pennello kabuki ma in mancanza di questo va bene anche un pennello da trucco normale purchè sia morbidissimo, fitto e folto, dalla forma arrotondata):

- aprire la scatola e far cadere una piccola quantità di polvere nel tappo della stessa
- ruotare il pennello nella polvere
- battere delicatamente il pennello sul barattolo in modo da scuotere via l'eccesso di polvere senza sprecarla
- applicare con movimenti circolari sul viso insistendo sulle zone che necessitano maggiore coprenza

metodo liquido

con l'aggiunta di acqua si ottiene una copertura maggiore, ed un effetto simile a quello dei fondotinta liquidi. è possibile:

- adoperando una spugnetta da trucco inumidita
- applicando il la polvere sul viso inumidito utilizzando il pennello o la spugnetta asciutti
- seguire i primi 3 passaggi del metodo classico avendo l'accortezza di spruzzare un pò d'acqua (meglio se termale) o tonico in confezione spray sul pennello prima di procedere all'applicazione


metodo cremoso


un metodo semplicissimo, per creare sul momento un fondotinta liquido naturale che unisce alle proprietà del trucco minerale quelle della vostra crema viso preferita.

- mescolare nel palmo della mano la abituale quantità della nostra crema viso con un pò di fondotinta minerale ed eventualmente (se la consistenza della crema lo richiede) qualche goccia d'acqua, miscelare bene ed applicare sul viso massaggiando.

da fondotinta a correttore


il fondotinta minerale si usa anche come correttore, per nascondere brufoli, occhiaie, discromie e difetti vari, basta applicarlo direttamente sulla zona interessata sfumando bene. alcuni dei metodi più usati:

- usando una spugnetta da trucco inumidita
- applicando poca polvere sulle zone critiche con un cotton fioc (perfetto per i brufoli), una spugnetta, o un pennello da correttore (ottimi per cancellare le occhiaie) o con la punta delle dita.
- creando un correttore cremoso mescolando fondotinta e crema idratante in parti uguali come nelle foto qui sopra si ottiene un correttore in crema perfetto per le occhiaie e le zone delicate."

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...