Tuesday, November 2, 2010

Dizionario e metodi di ricostruzione unghie

Molto spesso, riguardo la ricostruzione unghie, si sente parlare di diversi metodi. Vediamoli insieme in breve.


Metodo Acrilico
Questaè una tecnica universale, ottima per tutti i tipi di unghie, particolarmente consigliata per i chi ha problemi di onicofagia. E' il metodo tecnicamente più complicato, ma permette di ottenere un risultato perfetto anche su unghie molto compromesse o addirittura mancanti.

Metodo seta
E' il metodo di ricostruzione più resistente, indicato nella correzione delle unghie spezzate e sfaldate e nel prolungamento delle unghie naturali. Il risultato è molto naturale e resistente.

Metodo UV Gel
E' il metodo di ricostruzione piu' veloce, autolucidante, molto trasparente, si ottiene una perfetta bombatura dell'unghia. Il materiale utilizzato indurisce solo con l'esposizione ai raggi UV fotoindurenti delta speciale lampada.

Metodo Tip
Ricostruzione veloce, inodore e di facile applicazione con le tip


Metodi automodellanti
Si tratta di nuovi prodotti autolivellanti e fotoindurenti,molto rapidi e di facile applicazione, per ottenere unghie elastiche e trasparenti.

Breve dizionario
Acrilico - e' un metodo di ricostruzione che utilizza una sostanza in polvere piu' un liquido (catalizzatore) per ottenere una sostanza che solidifica in pochi secondi.
Buffer -  E' una cuscinetto di spugna con 4/7 lati di ruvidita' differente. Serve per levigare e lucidare le unghie.
Cartina - sono delle formine adesive che si adattano alla forma delle unghie e fanno da supporto per l'allungamento/ricostruzione delle unghie.
Catalizzatore - si dice di una sostanza complementare, generalmente liquida, che ha la funzione chimica di sciogliere o indurire una sostanza.
Cleaner - prodotto detergente
Cutter - strumento in acciaio (tipo tronchesino), con una punta a lama speciale e decisa, adatto per il taglio delle tips o unghie.
Fotoindurente - è un composto o prodotto che, se esposto ai raggi UV si solidifica.
Formine - sono dei supporti speciali per la ricostruzione delle unghie, da posizionare sul polpastrello.
Glitter - polveri colorate opache o brillanti ideali per le decorazioni unghie su gel o acrilico.
Grit - vuol dire graniglia o sabbia; la terminologia accompagnata da numeri da 100 a 240 si usa per le lime e indica il grado di abrasivita'.
Monomero - molecola semplice capace di unirsi ad altre simili per formare un polimero.
Polimerizzazione - processo per cui molecole semplici si riuniscono a formare nuovi complessi molecolari assai piu' grandi.
Primer - prodotto preparatore dell'unghia naturale, equilibrante del pH. Disinfetta il letto ungueale e garantisce la massima aderenza dei prodotti di ricostruzione.
Sigillante - prodotto fotoindurente, lacca trasparente o rosata, che aiuta la resistenza e la durata della ricostruzione.
Sunblocker - prodotto fissante che si applica sulle unghie ricostruite per proteggerle da reazioni causate dalla luce del sole.
Tips - sono supporti in ABS da incollare sulle unghie naturali per il prolungamento e la ricostruzione. Adatti per unghie corte e regolari.
Top-Coat - lacca trasparente o smalto di finitura. Dona un aspetto estremamente lucido, da applicare anche sulle unghie naturali o come fissatore dello smalto colorato.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...