Saturday, November 13, 2010

Sollievo per i piedi

La fatica mette a dura prova il benessere dei vostri piedi? I tacchi alti e le tante ore passate all'impiedi "soffocano" i piedi. Anche loro hanno bisogno di un pò di coccole!!
Automassaggio riposante
La stanchezza si può eliminare con un impacco di ghiaccio o un bagno ai fiori di lavanda. Seduti comodamente, immobilizzate il piede contro la mano ed eseguite gli esercizi di rotazione della caviglia. Inarcare il piede e con i polpastrelli premere e massaggiane la pianta. Distendere l'alluce e le altre dita con le mani, così si sbloccano le articolazioni compresse.
Per esfoliare e tonificare
Immergere i piedi per una decina di minuti in acqua tiepida arricchita di bicarbonato o amido di riso. Meglio evitare il sale che potrebbe disidratare la pelle. Alla fine alternare getti di acqua calda e fredda tonificanti. Poi frizionare delicatamente con uno spazzolino da denti, le unghie, insistendo alla radice e risciacquare.

Senza bagnarli applicare sulla pianta, talloni e dita un prodotto esfoliante. Massaggiare energicamente e rimettere i piedi a bagno e risciacquare. Ricordare di asciugarli con cura, facendo attenzione allo spazio tra le dita. Solo così potete evitare pelle macerata, fenditure e micosi.

Per mantenere la pelle morbida dalle estremità, serve un prodotto mirato, dalle proprietà idratanti e defatiganti. Da applicare con un massaggio. I movimenti delle mani devono essere rotatori e cominciano dalla punta dei piedi per salire fino alla caviglia. In questo modo si bloccano i gangli linfatici, migliorando la microcircolazione.

Se i talloni si seccano e si screpolano si può applicare un emulsione anti secchezza due volte al giorno. Eseguire anche qualche esercizio di tonificazione. Poi con i polpastrelli premere e massaggiare il tallone, riattivando la microcircolazione.
Eccessiva sudorazione?
Ecco alcuni rimedi.
1) aggiungere qualche goccia di olio essenziale di salvia durante il pediluvio
2) utilizzare un deodorante specifico che agisce sull' umidità e sugli odori sgradevoli.
3) Cospargere di talco i piedi e l' interno delle scarpe, optando per le scarpe con la fodera in pelle o in cotone (scarpe da tennis).
4) Non indossare mai le stesse calzature due giorni di seguito. Ci vogliono 24 ore per farle asciugare.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...