Wednesday, November 10, 2010

La camomilla: mille proprietà


La camomilla è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle Compositae, genere Matricaria; la sua fioritura va da maggio a settembre e la si può trovare un po' ovunque. I petali bianchi, subito dopo la fioritura, sono rivolti verso il basso. Della camomilla vengono impiegati i suoi fiori, che, una volta fatti seccare al sole, vengono messi in infusione in acqua calda.
La camomilla era già conosciuta agli Egizi che la consideravano un erba dalle proprietà antinfiammatorie.
La scienza ha identificato alcuni principi attivi molto importanti, come i due olii essenziali responsabili dell' attività sedativa: camazulene e alfa - bisabololo.
La camomilla è ideale per combattere lo stress digestivo, il mal di testa, i dolori mestruali, l' ansia e il nervosismo, ha proprietà sedative quindi è anche consigliata nei casi di insonnia.
La forma migliore per assumerla è la tisana calda che provoca anche l'espulsione di gas intestinali in eccesso.
Si può prendere anche sotto forma di essenza: alcune gocce mischiate con olio di mandorle dolci spalmate sull' addome calmano la tensione e il dolore alla pancia.

La camomilla viene usata inoltre per la cura dei capelli ed è un ottimo rimedio per schiarire i capelli biondi che con il tempo tendono a diventare più scuri. Per farlo si deve preparare un infuso di fiori, lasciarlo raffreddare, filtrarlo e utilizzarlo regolarmente dopo lo shampoo.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...